CARHARTT, DALLA FABBRICA ALLA SFILATA

Fondata nel 1889, Carhartt produce un abbigliamento da lavoro resistente che ha avuto un successo costante per decenni. Il marchio ha iniziato producendo divise per i lavoratori ferroviari prima di creare abbigliamento per i lavoratori delle fabbriche automobilistiche nei primi anni del 1900. In questo periodo Carhartt ha creato molti dei suoi modelli iconici, come il cappotto da lavoro nel 1923 e la sua salopette nel 1932.
Alla fine è diventato il fornitore de facto di abbigliamento per manovali, lavoratori nel settore delle costruzioni, operai di fabbrica, infermieri e per tutti coloro che avevano bisogno di indumenti resistenti.
Ma questo impegno per un abbigliamento duraturo ha anche trovato un nuovo cliente improbabile nei millennials metropolitani, che vedono il marchio come sinonimo di duro lavoro e simbolo di una sorta di nostalgia per il “lavoro con le mani”.
“Carhartt è un marchio unico in quanto ad abiti da lavoro”, ma può anche definirsi “mainstream senza perdere la sua autenticità”, ha detto a Business Insider Deirdre Clemente, storica che studia vestiti del XX secolo e professoressa all’Università del Nevada a Las Vegas.

DALLA FABBRICA ALLA SFILATA DI MODA

 

Condividi sui tuoi social networks!